Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo sorge a 1224 m di altezza nell’ampia e verdeggiante conca ampezzana lungo la Val Boite, circondata da alcune delle più elevate e famose cime delle Dolomiti, quali il Cristallo, le Tofane e il Sorapiss. La felice posizione soleggiata, il salutare clima di montagna e la presenza di numerosi impianti turistico-sportivi ne hanno fatto negli anni uno dei più rinomati e frequentati centri turistici delle Dolomiti.
Le splendide montagne intorno a Cortina offrono una grandissima varietà di escursioni, scalate, vie ferrate e passeggiate per tutti i visitatori della zona, dal turista in villeggiatura allo scalatore più esigente.

Cortina d'Ampezzo

La presenza di diverse funivie e seggiovie permette inoltre un rapido accesso ad alcuni bellissimi punti panoramici, come il Faloria, le Cinque Torri o addirittura la Tofana di Mezzo, a oltre 3000 m di altezza. >>><<<

In inverno Cortina si trasforma in una delle più attrezzate località italiane per gli sport invernali di ogni tipo. Nota anche per la mondanità e come punto di incontro di manifestazioni di carattere internazionale e culturale, come il premio letterario “Cortina-Ulisse”, il più importante premio per la saggistica di divulgazione scientifica che dal 1949 viene qui conferito da una giuria di giornalisti scientifici.
Le numerose attrattive paesaggistiche e sportive di Cortina d’Ampezzo hanno dato sviluppo ad un fiorente turismo e ad una rinomata ricettività alberghiera, già a partire dalla metà dell’800 quando l’esploratore delle Dolomiti Paul Grohmann ed altri pionieri dell’alpinismo attirarono l’attenzione degli alpinisti dell’epoca sulle montagne di Cortina.
I primi hotel sorsero verso il 1875 ed alcuni di essi esistono ancora, come l’hotel Croce Bianca, l’Aquila Nera e la Stella d’Oro.
Numerose le opportunità di villeggiatura nei tanti alberghi, appartamenti e garnì presenti sia nel centro che nei villaggi intorno alla città.
Simbolo di Cortina è senza dubbio il campanile della chiesa parrocchiale dei SS. Filippo e Giacomo, di recente eletta a Basilica Minore, alto 72 metri e costruito in stile gotico fra il 1853 e il 1858.
Da non perdere una visita al cosiddetto “salotto di Cortina”, la passeggiata pedonale lungo il Corso Italia, e alla “Casa degli affreschi” o “Palazzo della Pittura”, le cui pareti esterne sono decorate con numerosi affreschi realizzati nell’800 dai fratelli Ghedina. Una delle tante attrazioni da non perdere a Cortina!

<<<
 

Hotel, Residence, B&B, Appartamenti

visualizza l'elenco >>>

 

:) Ci è piaciuto! - recensioni positive

Cortina d'Ampezzo: Appartamento Menardi Flora
Bella mansarda silenziosa, molto accogliente e provvista di tutto l’occorrente necessario, posizione comoda per raggiungere le meravigliose località turistiche ampezzane. Ottima pulizia e...

Cortina d'Ampezzo: Hotel Serena Cortina
Personale molto cordiale, cibo ottimo anche per celiaci, posizione dell'hotel perfetta....

Cortina d'Ampezzo: Appartamento Ski Hike Apartment Lungoboite
In questo appartamento ho trovato tutto quello di cui avevo bisogno, cucina super accessoriata, pulitissimo, ottima posizione vicina al centro di Cortina, splendida vista giardino e montagne, relax...

Cortina d'Ampezzo: Appartamenti Silvana
Ho trascorso gli ultimi 15 giorni di luglio a Zuel di Sopra, in uno degli appartamenti della gentilissima signora Silvana. L’appartamento, piccolino ma molto accogliente, è dotato di ogni comfort....

Cortina d'Ampezzo: Appartamenti Silvana
Quest’estate, per la seconda volta dopo la breve vacanza dell’inverno scorso a Gilardon, siamo stati ospiti di Silvana, proprietaria sempre premurosa e disponibile. Abbiamo soggiornato...

offerte e last minute - Cortina d'Ampezzo

visualizza l'elenco >>>